Square Enix fa chiarezza sullo sviluppo e sul ritardo di Dragon Quest XI su Switch.

Hokuto Okamoto, producer di Dragon Quest XI durante una recente intervista con Gamespot ha voluto discutere sulla situazione dello sviluppo della versione Nintendo Switch del suo titolo.

Dalla discussione si viene a scoprire che il maggior responsabile del ritardo di questa versione del gioco è il motore grafico Unreal Engine, Okamoto afferma inoltre che lo sviluppo del titolo “ha ancora tanta strada da fare”.

dragon-quest-11

Ecco il discorso del producer nel dettaglio:

É vero che la versione Nintendo Switch in questo momento è in pieno sviluppo. Nello specifico per quanto riguarda lo sviluppo, il gioco è stato creato utilizzando l’Unreal Engine, ma, esso richiede di essere aggiornato per poter essere supportato da Switch. In quel senso c’è da aspettarsi che lo sviluppo richieda davvero tanto tempo;c’è ancora tanta strada da fare.

Ovviamente abbiamo considerato l’ipotesi di rilasciare le due versioni in modo che non ci fosse troppa distanza l’una dall’altra qualora ce ne fosse stata la possibilità, ma, attualmente è ancora poco chiaro quando potremo rilasciare la versione Switch. Il team vuole rilasciare il titolo e portarlo oltreoceano il prima possibile per i fan occidentali, per questo motivo si sono concentrati sulle versioni PS4 e Steam.

Dragon-Quest-XI-story-11

Voi cosa ne dite? Aspetterete la vesione Switch? O opterete per una delle altre versioni?

Commenta con Facebook

commenti

Categories: News, News Nintendo

About Author