Hideki Kamiya esprime il suo parere: i videogiochi non sono arte!

Un’annosa questione che fin dalla notte dei tempi viene discussa tra i videogiocatori riguarda il dubbio se il nostro medium preferito sia definibile come arte oppure no. Ovviamente una risposta certa a questo quesito non potrà mai esistere e ognuno non potrà fare altro che crearsi un’opinione personale, però è sempre interessante scoprire i pareri dei grandi maestri dei videogiochi a riguardo.

L’ultimo che ha voluto esprimere la sua opinione è Hideki Kamiya, famoso per giochi come Resident Evil 2, Devil May Cry, Bayonetta e molto altro, oltre che per il suo carattere che non le manda a dire. Egli ha postato su Twitter la vignetta che potete vedere qui sotto, la quale toglie ogni dubbio su quale sia il suo pensiero:

Insomma, per Kamiya i videogiochi sono solo una forma d’intrattenimento, ma non sono arte. Invece voi cosa ne pensate a riguardo?

Commenta con Facebook

commenti

Categories: News, News Nintendo

About Author

Federico Giacobino

Attivo sui siti d'informazione videoludica fin dal 2008, la passione per i Pokémon mi accompagna praticamente da sempre... e probabilmente sarà così ancora per molto!